Ed eccoci con la prima ricetta! Iniziamo con un piatto unico veloce da realizzare e particolarmente gustoso grazie allo sgombro e alle spezie. Come noi, impegnate tra un ricamo e una cucitura, anche voi avrete poco tempo per preparare il pranzo in ufficio per il giorno dopo.

Per preparare questo piatto unico, comodo anche per un pranzo fuori casa, vi occorrono:
70g di riso basmati
Sgombro in scatola al naturale (circa 100g)
Verdure a piacere (io ho scelto il bis di verdure piselli e carotine in scatola)

Ebbene si, questa ricetta prevede cibo in scatola. Al contrario di quanto si possa pensare, il cibo in scatola non è sempre il demonio. Se si scelgono prodotti al naturale, senza conservanti e senza o con pochissimo sale, sono ottimi alleati della mancanza di tempo.

Prima di tutto, dovete cuocere il riso basmati in abbondante acqua salata. Di solito, quando preparo il basmati, ne faccio almeno due o tre porzioni. Se si ha l’accortezza di lavarlo sotto l’acqua fredda appena scolato, manterrà la cottura e sarà buono anche nei giorni successivi.

Personalmente preferisco tenere separati gli ingredienti di questo piatto, ma sfruttare la comodità di un’unica schiscetta capiente. Dispongo quindi il riso basmati con due cucchiaini di olio da un lato, lo sgombro sgocciolato in centro e le verdure (se in scatola sgocciolate e sciacquate) dall’altro lato.
Oltre al bis di piselli e carotine, si abbinano bene gli spinaci o i fagiolini. Gli spinaci (freschi o surgelati) hanno un tempo di cottura molto breve, mentre i fagiolini potete optare per una rapida soluzione in scatola (freschi e bolliti sono molto più buoni…va detto. Mantengono la loro croccantezza.).

Parliamo di cose serie adesso, di ciò che può fare la differenza in questo e in ogni piatto…le spezie! Un po’ di paprika affumicata per il riso basmati e un po’ di pepe, sale e limone per lo sgombro (ma anche per il pesce in generale). Dove si possono trovare? Da Flying Tiger, il paradiso dei gadget spesso inutili e delle spezie con improbabili nomi e descrizioni!

Vi starete chiedendo…e per le verdure? Per le verdure vi consiglio una “spezia” fatta in casa…il sale aromatico! Vi lascio qui la ricetta.

Ovviamente non poteva mancare una delle nostre tovagliette americane!